Dopo l’annuncio della stessa Microsoft in cui invitava gli utenti ad abbandonare l’ormai obsoleto Internet Explorer 6, ora arriva la notizia che anche Google non supporterà più questo browser.

La comunicazione è stata data direttamente sul blog di Google, con un titolo piuttosto significativo: Modern browser for modern application.

Google invita quindi gli utenti a passare a un browser più moderno, indicando i seguenti:
– Microsoft Internet Explorer 7.0+
– Mozilla Firefox 3.0+
– Google Chrome 4.0+
– Safari 3.0+

Fra l’altro, con il nuovo Windows 7 al momento dell’installazione, a seguito di una sentenza della Commissione Antitrust dell’Unione Europea, a partire da marzo 2010, si potrà scegliere quale browser utilizzare di default.

Nessun problema anche per chi avesse già installato il nuovo sistema operativo, perchè la possibilità di scegliere il browser verrà data tramite un aggiornamento.