Come B&G Comunicazione, già da anni seguiamo con interesse il problema dell’usabilità e dell’accessibilità dei siti web. Com’è noto, è possibile migliorare l’esperienza della navigazione per tutti gli utenti attraverso piccoli e grandi accorgimenti da attuare nel corso della realizzazione di un sito.

Tuttavia oggi ho pensato di abbandonare per un momento le vesti dello sviluppatore per mettermi nei panni degli utenti e dedicare qualche riga ad un software – pensato per i navigatori – a mio avviso meritevole di menzione: Readable.

Apprendiamo dal sito ufficiale (che è, come ci si aspetterebbe, molto ben leggibile):

Readable is an application that helps you read more of the web. It transforms text on any website using fonts, colors, and layouts of your choosing. By presenting content in a format that you’re comfortable with, Readable makes the reading experience much more enjoyable — and faster too.”

In sintesi si tratta di un’applicazione che aiuta a migliorare la lettura dei contenuti presenti sul web, grazie alle possibilità di personalizzazione di fonts, colori e layouts che offre ai navigatori. Come precisa ancora il sito ufficiale, l’applicazione è gratuita e di facile utilizzo.
Readable possiede un altro vantaggio: di tratta di un software non intrusivo, che può essere richiamato quando lo si desidera, presentando la pagina corrente in base alle impostazioni stabilite dall’utente.

Per approfondire l’argomento è disponibile su YouTube questo interessante video:

Per i neofiti, infine, può risultare utile consultare il tutorial presente nel sito:

Via