Flash

/Tag:Flash

HTML5 e Flash: il sorpasso è vicino?

E’ sorprendente come talvolta il web diverga da direttrici apparentemente naturali e già tracciate per inoltrarsi in territori nuovi dando luogo a svolte inattese.

Flash, colosso apparentemente insostituibile per la creazione di animazioni per la rete, sente tremare le sue poderose gambe tecnologiche per colpa del terremoto targato HTML5.

Se ne parla sempre di più, le persone iniziano ad utilizzarlo, ad informarsi, a sperimentare.
Adesso anche Youtube sembra seriamente intenzionato (per il momento si tratta ancora di beta-test) a considerare l’ipotesi di sostituire Flash con un player in HTML5 che  permetterebbe, tra le altre cose, di copiare con immediatezza l’URL del video, il minutaggio esatto (questa opzione appare particolarmente interessante), il codice per l’incorporamento ed altre opzioni ancora.

Non ci resta che attendere di conoscere gli sviluppi di questo interessante binomio.

La Cappella Sistina on line

Dopo averci fatto viaggiare in un secondo da un capo all’altro del mondo, grazie ai diversi servizi di mappe on line, il web giunge a una nuova frontiera, permettendoci di visitare, comodamente da casa e in dettaglio, uno dei monumenti più famosi, ovvero la Cappella Sistina.
Il progetto, realizzato con tecnologia Flash, è stato curato dall’università di Villanova in Pensilvania (USA).

Se siete curiosi, ecco il link direttamente sul sito del Vaticano: “La Cappella Sistina“.
Per navigare all’interno dell’applicazione basta muoversi con le frecce direzionali sulla tastiera e utilizzare lo zoom con i pulsanti più e meno presenti all’interno dell’applicazione stessa.

Categories: Curiosità dal web|Tags: , |